Villa Baronale Spinelli-Rizzuti

Alt Full Image

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una villa baronale nella vecchia contrada Spinasanta di Lazzaro

Nell’attuale zona di Via Motta un tempo Rione Spinasanta, percorrendo per una breve distanza la strada del vecchio bivio per Motta San Giovanni, è possibile vedere la villa baronale Spinelli-Rizzuti oggi Lucisano situata in un latifondo di grandi dimensioni che fino agli ’50 e ’60 del secolo scorso ha costituito un luogo importante per lo sviluppo economico del nostro territorio.

villaspinelliDall’analisi dei dati storici è emerso che l’intero fondo sul quale è stata edificata la preziosa costruzione architettonica apparteneva alla nobile famiglia aristocratica napoletana dei Grimaldi che già dal XVIII sec. faceva sentire la sua influente posizione nella vita sociale ed economica dell’intera regione.

Esaminando e studiando i dati emersi dall’analisi di alcuni preziosi documenti in merito a questa villa, risulta un progetto redatto in data 8 Novembre 1924 a firma del Perito Ferdinando Pareti per la costruzione di un fabbricato di proprietà delle sorelle Spinelli Vittoria, Caterina e Antonia fu Giuseppe nella tenuta delle stesse sita in Lazzaro del Comune di Motta San Giovanni.

Alla presentazione dello stesso progetto seguì una distinta richiesta di approvazione inoltrata dall’Ufficio di Reggio Calabria dell’Intendenza di Finanza al Corpo Reale del Genio Civile-Ufficio Speciale per i servizi tecnici del terremoto di Reggio Calabria datata 24 Aprile 1925 nella quale si chiedeva espressamente che venisse presa in esame tale pratica edilizia con la relativa approvazione. Il Corpo Reale del Genio Civile-Ufficio Speciale per i servizi tecnici del terremoto di Reggio Calabria esaminò la pratica in data 16 Luglio 1926.

Il progetto originale prevedeva la costruzione di un fabbricato di civile abitazione a due piani. Tale costruzione,villaspinelli2 secondo sempre quanto riportato dalle planimetrie allegate al progetto stesso, è stata realizzata molto probabilmente adiacente a un altro edificio pre-terremoto 1908 e probabilmente di origini settecentesche a un unico corpo di fabbrica ristrutturato parallelamente ai lavori di edificazione della stessa.

Parallelamente al progetto stesso della villa, ne furono presentati altri per la costruzione di una serie di edifici adibiti per la produzione terziaria secondo l’economia del tempo e a case coloniche sparse anche al di là della Fiumara Oliveto.

Nel 1987 proprio in questa villa, furono girate alcune scene tra le più importanti del film “Un ragazzo di Calabria” per la regia e la sceneggiatura del Maestro Luigi Comencini con un cast formato da Diego Abatantuono, Santo Polimeno, Thérèse Liotard, Giada Faggioli, Gian Maria Volonté, Enzo Ruoti, Jacques Peyrac.

Meteo

23°C

Reggio Calabria

Mostly cloudy Humidity: 82%
Wind: ENE at 6.44 km/h
23°C / 27°C
23°C / 26°C
23°C / 27°C

Fotonotizie

Scarica la nostra app

grecanica app

QR Grecanica App

 

Grecanicahd

Sito di riferimento per tutti gli appassionati e gli amanti della lingua, della cultura e delle tradizioni dei Greci di Calabria. Notizie, eventi, avvenimenti, cenni storici e progetti di promozione e valorizzazione della Calabria greca. 

Contatti

Grecanica - Voci dalla Calabria greca
Via Prunella Media, 40
89063 Melito Porto Salvo (RC)

Tel.: + 39 329 425 1166
Email: info(at)grecanica.com
Fax: +39 0965 187 0172

Reggio Calabria - Italy
+39 0965 181 6215
info(at)grecanica.com
+39 329 425 1166